Skip available courses

Available courses

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

FaD SINCRONA

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

FaD SINCRONA

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Nella Conferenza Stato-Regioni del 16 gennaio 2003, l'Operatore Socio Sanitario Specializzato è stato definito come una nuova figura professionale che trova sintesi nei distinti profili professionali degli operatori dell’area sociale e di quella sanitaria e risponde in modo più adeguato all’evoluzione dei servizi alla persona, intesa nella globalità dei suoi bisogni.

L’OSSS sostituisce le precedenti figure professionali che si occupavano d'assistenza, sia nell’area sanitaria (OTA), che nell'area sociale (ASA, OSA, ADEST ecc.), integrando funzioni, compiti e competenze delle due aree, in un unico contesto professionale.

Il suo compito è quello di svolgere attività che aiutino le persone a soddisfare i bisogni di base, finalizzate al recupero, al mantenimento e allo sviluppo del livello di benessere, promuovendone l'autonomia e l'autodeterminazione.

L'Operatore Socio Sanitario con formazione complementare (OSSS) in assistenza sanitaria, oltre a svolgere e assorbire tutte le attività del’Operatore Socio Sanitario, coadiuva l’infermiere in tutte le attività assistenziali in base all’organizzazione in cui opera e conformemente alle indicazioni che gli vengono impartire dal personale infermieristico stesso.

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

FaD SINCRONA

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

FaD

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

FaD SINCRONA

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

FaD SINCRONA

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

FaD SINCRONA

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

FaD SINCRONA

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

FaD SINCRONA

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale, nel settore sanitario e in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti del corso, sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

 Formazione Aula  Modalità Sincrona   ---   

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

AZIONE 8.1.1 CATALOGO FORMATIVO D.D. n- 3335 DEL 09/07/2019

CUP: D76B19000570009  NULLA OSTA PROT. 150115 DEL 05/10/2020

CORSO "OPERATORE DELLA PROMOZIONE E DELL'ACCOGLIENZA TURISTICA" ED. 2

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

 Formazione Aula  Modalità Sincrona   ---  Gennaio - Marzo 2021

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

AZIONE 8.1.1 CATALOGO FORMATIVO D.D. n- 3335 DEL 09/07/2019

CUP: D76B19000570009  NULLA OSTA PROT. 150115 DEL 05/10/2020

CORSO "OPERATORE DELLA PROMOZIONE E DELL'ACCOGLIENZA TURISTICA" ED. 2

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

 Formazione Aula Ottobre - Dicembre 2020 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Regione Molise - Seduta del 11-03-2020  DELIBERAZIONE N. 92 OGGETTO: ATTIVITÀ DI FORMAZIONE PROFESSIONALE – AUTORIZZAZIONE MODALITÀ EROGAZIONE "FORMAZIONE A DISTANZA".

Di autorizzare,  nell’ambito  delle iniziative sotto elencate, salvo i corsi per i quali la normativa nazionale o regionale disponga diversamente, l’erogazione della formazione, originariamente prevista con la presenza in aula dei discenti, in modalità FaD  (Formazione a Distanza);

corsi liberi di formazione professionale approvati dalla Giunta regionale ai sensi dell’art. 20 della legge regionale n. 10 del 30 marzo 1995 e ss.mm. e ii.;

Le materie e gli argomenti sono a completamento della formazione d'aula ad esclusione delle ore di esercitazioni e del tirocinio 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Regione Molise - Seduta del 11-03-2020  DELIBERAZIONE N. 92 OGGETTO: ATTIVITÀ DI FORMAZIONE PROFESSIONALE – AUTORIZZAZIONE MODALITÀ EROGAZIONE "FORMAZIONE A DISTANZA".

Di autorizzare,  nell’ambito  delle iniziative sotto elencate, salvo i corsi per i quali la normativa nazionale o regionale disponga diversamente, l’erogazione della formazione, originariamente prevista con la presenza in aula dei discenti, in modalità FaD  (Formazione a Distanza);

corsi liberi di formazione professionale approvati dalla Giunta regionale ai sensi dell’art. 20 della legge regionale n. 10 del 30 marzo 1995 e ss.mm. e ii.;

Le materie e gli argomenti sono a completamento della formazione d'aula ad esclusione delle ore di esercitazioni e del tirocinio 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.