Skip available courses

Available courses

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Regione Molise - Seduta del 11-03-2020  DELIBERAZIONE N. 92 OGGETTO: ATTIVITÀ DI FORMAZIONE PROFESSIONALE – AUTORIZZAZIONE MODALITÀ EROGAZIONE "FORMAZIONE A DISTANZA".

Di autorizzare,  nell’ambito  delle iniziative sotto elencate, salvo i corsi per i quali la normativa nazionale o regionale disponga diversamente, l’erogazione della formazione, originariamente prevista con la presenza in aula dei discenti, in modalità FaD  (Formazione a Distanza);

corsi liberi di formazione professionale approvati dalla Giunta regionale ai sensi dell’art. 20 della legge regionale n. 10 del 30 marzo 1995 e ss.mm. e ii.;

Le materie e gli argomenti sono a completamento della formazione d'aula ad esclusione delle ore di esercitazioni e del tirocinio 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Regione Molise - Seduta del 11-03-2020  DELIBERAZIONE N. 92 OGGETTO: ATTIVITÀ DI FORMAZIONE PROFESSIONALE – AUTORIZZAZIONE MODALITÀ EROGAZIONE "FORMAZIONE A DISTANZA".

Di autorizzare,  nell’ambito  delle iniziative sotto elencate, salvo i corsi per i quali la normativa nazionale o regionale disponga diversamente, l’erogazione della formazione, originariamente prevista con la presenza in aula dei discenti, in modalità FaD  (Formazione a Distanza);

corsi liberi di formazione professionale approvati dalla Giunta regionale ai sensi dell’art. 20 della legge regionale n. 10 del 30 marzo 1995 e ss.mm. e ii.;

Le materie e gli argomenti sono a completamento della formazione d'aula ad esclusione delle ore di esercitazioni e del tirocinio 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Regione Molise - Seduta del 11-03-2020  DELIBERAZIONE N. 92 OGGETTO: ATTIVITÀ DI FORMAZIONE PROFESSIONALE – AUTORIZZAZIONE MODALITÀ EROGAZIONE "FORMAZIONE A DISTANZA".

Di autorizzare,  nell’ambito  delle iniziative sotto elencate, salvo i corsi per i quali la normativa nazionale o regionale disponga diversamente, l’erogazione della formazione, originariamente prevista con la presenza in aula dei discenti, in modalità FaD  (Formazione a Distanza);

corsi liberi di formazione professionale approvati dalla Giunta regionale ai sensi dell’art. 20 della legge regionale n. 10 del 30 marzo 1995 e ss.mm. e ii.;

Le materie e gli argomenti sono a completamento della formazione d'aula ad esclusione delle ore di esercitazioni e del tirocinio 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario, richiesta per lo svolgimento di attività di tipo assistenziale sia nel settore sanitario che in quello sociale. 

La figura professionale formata possiede specifiche competenze per effettuare servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

I contenuti svolti sono quelli previsti dal provvedimento della Conferenza Stato Regioni del 22 Febbraio 2001.